Sir Phil Craven fa il punto su Rio 2016 a 20 giorni dal via

Il presidente IPC ha parlato in conferenza stampa, il 19 agosto scorso a Rio de Janeiro

L'IPC ha comunicato che, nonostante i tagli dovuti all'aumento di budget, le Paralimpiadi avranno regolarmente luogo, dal 7 al 18 settembre prossimi. Così ha parlato in conferenza stampa il numero 1 IPC, Sir Phil Craven, venerdì 19 agosto scorso a Rio de Janeiro: "Sono profondamento convinto che i Giochi di RIO 2016 rappresenteranno i migliori Giochi di sempre, in termini di risultati. Lo dice l'altissimo livello tecnico raggiunto dai paralimpici negli ultimi due anni. Come sono sicuro che ancora una volta rappresenteremo un catalizzatore di cambiamenti sociali, in termini di percezione della disabilità e di inclusione".

Poi ha dato qualche update sulla situazione dei tagli: "Purtroppo lo sforamento del budget iniziale, ha causato la necessità di tagli della spesa per quanto riguarda la forza lavoro presente, il piano trasporti ridimensionato (non per gli atleti), i centri stampa ridotti nel numero, una riorganizzazione degli spazi interni alle venue".

C'è anche un dettaglio logistico per una delle discipline del programma, la scherma in carrozzina, che, dice Craven, "sarà non più alla Youth Arena di Deodoro, cosa che consentirà lo smantellamento del Parco Olimpico di Deodoro, ma alla Carioca Arena 3 di Barra. Questi sono i tagli, tra quelli che abbiamo studiato con il Comitato Organizzatore, che avranno il minore impatto possibile su tutti gli stakeholders dei Giochi. Il nostro obiettivo principale era preservare, cosa che abbiamo fatto, il livello di servizi per gli atleti. In ogni caso, pur nella difficile situazione finanziaria, confidiamo nella passione del popolo brasiliano, e nel loro desiderio di supportarci. E' la gente che determina la buona riuscita dei Giochi". Infine, un cenno alla vendita dei biglietti: "Ad oggi sono stati venduti 290.000 biglietti per assistere alle gare".

I post

30 gennaio 2018 / Alessandra Donati
Il mese di gennaio è il momento di porsi gli obiettivi per l’anno appena iniziato, e per pianificare la preparazione...
8 maggio 2017 / Pierre Amighini
Insieme a Stefano Cecini, la mia guida ufficiale, ho l'obiettivo di allenarmi duro e creare una squadra che ci possa...
11 aprile 2017 / Erika Conzatti
È così, dopo quasi un anno di lavoro...eccolo! Ecco il mio libro: "L'anima della passione".Ecco le parole, le emozio...