Nuoto d'argento

Arrivano dal nuoto le due prime medaglie azzurre alle Paralimpiadi di Rio 2016.  La prima è quella del padovano Francesco Bettella, che nei 100 dorso S1 si arrende solo allo strapotere dell’ucraino Boiko, che stabilisce il record del mondo.

E dopo poco arriva la seconda medaglia di argento, quella di Federico Morlacchi nei 400 stile libero categoria S9, che migliora così il bronzo conquistato a Londra.

Francesco ha dedicato la sua medaglia all’allenatrice Federica, mentre Federico ha pensato alla nonna. Da leggere la bella intervista a Federico su Gli Stati Generali (www.glistatigenerali.com/nuoto/federico-morlacchi-rio-2016), dove si racconta senza retorica la fatica di un atleta speciale.

I post

30 gennaio 2018 / Alessandra Donati
Il mese di gennaio è il momento di porsi gli obiettivi per l’anno appena iniziato, e per pianificare la preparazione...
8 maggio 2017 / Pierre Amighini
Insieme a Stefano Cecini, la mia guida ufficiale, ho l'obiettivo di allenarmi duro e creare una squadra che ci possa...
11 aprile 2017 / Erika Conzatti
È così, dopo quasi un anno di lavoro...eccolo! Ecco il mio libro: "L'anima della passione".Ecco le parole, le emozio...