Il primo oro non si scorda mai, grazie Federico Morlacchi!

Si definisce goloso e amante della poltrona, ma ieri non sembrava proprio. Il primo oro azzurro di Rio 2016, infatti, porta la sua firma. Lui è il campione lombardo Federico Morlacchi, si allena con Max Tosin e porta i colori della Polha Varese.

Federico, a 22 anni, ha una super carriera. A Rio è già vincitore di una medaglia d’argento nei 400 stile libero S6, e a Londra era già salito sul podio per ben tre volte.

Ma questo oro, conquistato con una bellissima prova nei 200 misti SM6, dominati in 2’16”72, ci voleva proprio. Per lui, certo, ma anche per noi. Perché il primo oro tanto agognato di una Paralimpiade non si scorda mai. Quindi grazie Federico!

I post

30 gennaio 2018 / Alessandra Donati
Il mese di gennaio è il momento di porsi gli obiettivi per l’anno appena iniziato, e per pianificare la preparazione...
8 maggio 2017 / Pierre Amighini
Insieme a Stefano Cecini, la mia guida ufficiale, ho l'obiettivo di allenarmi duro e creare una squadra che ci possa...
11 aprile 2017 / Erika Conzatti
È così, dopo quasi un anno di lavoro...eccolo! Ecco il mio libro: "L'anima della passione".Ecco le parole, le emozio...