Atleti Speciali, benvenuti!

Ciao amici, benvenuti nel sito dedicato agli Atleti Speciali!

Io sono Ferdinando, da qualche anno, come potete leggere nella mia biografia, convivo con una disabilità motoria a causa di un incidente iperbarico. 

Grazie allo sport, all'abitudine alla fatica e alla passione per la competizione, che mi accompagnano da quando sono ragazzino, ho affrontato con ottimismo le sfide che la vita mi ha proposto, ritrovando la voglia e gli stimoli per raggiungere nuovi obiettivi.

Ora vi scrivo da Rio, dove sto per entrare in gara (equitazione) insieme ad altri grandi atleti, le cui storie trovate in queste pagine.

Durante la preparazione olimpica è nata l'idea di Atleti Speciali, un luogo virtuale in grado di tenere i riflettori accesi sul mondo dello sport per persone con disabilità, anche dopo la fine dei giochi. 

Tutti i ragazzi devono avere l'opportunità, un giorno, di abbracciare il sogno olimpico, passando attraverso un'adeguata preparazione che li porti a confrontarsi sul piano regionale, nazionale, europeo e mondiale. 

I grandi sogni hanno bisogno di supporto e tutti gli atleti speciali hanno bisogno di preparatori competenti, di risorse  economiche, di strutture adeguate, di attrezzature e, soprattutto, hanno bisogno di fare sport nella maniera più adatta a loro.

Il nostro progetto da voce a questi bisogni, amplificando le possibilità di comunicazione di questo mondo, del quale ormai faccio parte, per offrire strumenti utili a raccontarsi, raccogliere denaro, trovare sponsor, trovare persone e luoghi consapevoli delle nostre esigenze.

La nostra avventura parte da Rio, per arrivare lontano!

Se sei un atleta speciale, se vuoi diventarlo, o semplicemente se vuoi avvicinarti a questo mondo, scrivici qui ed entra a far parte del nostro progetto.

Ora vado ad allenarmi, ci sono gli ultimi dettagli da affinare prima che la competizione entri nel vivo. 

Tifate per tutti i ragazzi impegnati qui a Rio, le loro storie magnifiche meritano tutto il supporto!

Ferdinando Acerbi

I post

8 maggio 2017 / Pierre Amighini
Insieme a Stefano Cecini, la mia guida ufficiale, ho l'obiettivo di allenarmi duro e creare una squadra che ci possa...
11 aprile 2017 / Erika Conzatti
È così, dopo quasi un anno di lavoro...eccolo! Ecco il mio libro: "L'anima della passione".Ecco le parole, le emozio...
20 marzo 2017 / Francesca Salvadè
Buongiorno a tutti!!!!...Finalmente ho un pochino di tempo e ritorno a scrivere qui su Atleti Speciali... ultimament...