Erica Barozzi
Equitazione

Erica Barozzi nasce nel 1983 in una famiglia piena di animali e sin dalla tenera età esprime il desiderio di avere un cavallo, il più simile possibile a quello del film “The Black Stallion”.

A 5 anni comincia a frequentare un’accademia di danza classica e moderna abbandonando solo temporaneamente il progetto “Black Stallion” per cui però mantiene una sorta di fondo in cui riversa buona parte delle mance dei parenti.

Fino ai 24 anni, Erica monta sporadicamente a cavallo e solo per divertimento. Nel febbraio 2007 la svolta: Patoukà, il suo cavallo preferito rischia il macello ed Erica lo compra coi suoi risparmi all’insaputa dei genitori. Da quel momento inizia la sua vera avventura con i cavalli: Patoukà pur avendo avuto una brillante carriera nel completo ha successivamente vissuto una storia di violenza e malnutrizione e ha sviluppato un carattere di difficile gestione. Erica si inventa delle strategie per comunicare con lui (ma soprattutto per cercare di non farsi uccidere) e nel corso degli anni Patoukà diventa semi-mansueto.

Questa esperienza la incentiva a montare più regolarmente e a prendere lezioni di lavoro in piano. Comincia prendendo in mezza fida Poderoso, un PRE addestrato per l’alta scuola, poi Kassia e Ramina.

Nel 2009 partecipa ai primi concorsi paralimpici riservati ai cavalli comuni, mentre con Kassia debutta nel 2011 al primo CPEDI***.

L’anno successivo conosce Tarco e il progetto “Black Stallion” finalmente viene messo in atto dopo quasi 15 anni di attesa. I suoi genitori decidono di regalarle Tarco. Purtroppo Tarco non ha andature paragonabili a quelle dei veri cavalli da dressage, ma ha un super cervello e un super carattere (che resti fra noi, altrimenti si monta la testa). Da quando si conoscono Erica e Tarco hanno affrontato varie sfide assieme e vinto numerosi concorsi anche per normodotati.

Da quest’anno c’è una new entry: Vantage, un cavallino meraviglioso dalle andature strepitose con cui Erica si è piazzata al primo posto non solo nei campionati italiani para, ma anche in categorie normodotati. Vantage non è più giovanissimo, ma ha ancora tanta voglia di vincere!

I post

22 dicembre 2016 / Erica Barozzi
Con un po’ di ritardo ho pensato di scrivere un breve articolo sul concorso che ha chiuso l’anno agonistico 2016: La...