Denis Coku
Equitazione

Denis è nato di 29 settimane riportando una paralisi cerebrale, inizialmente i dottori avevano detto che non avrebbe mai camminato ma grazie alla sua forza di volontà, alla sua famiglia e ai medici del Gaslini (il dottor Marrè e la dottoressa Tacchino) piano piano è riuscito a muoversi con un deambulatore.

A sei anni inizia a fare ippoterapia per rinforzare i muscoli della schiena, poi in un secondo momento riabilitazione equestre ed infine equitazione paralimpica al Centro Equitazione La Luna di Porcari (Lucca).

Nel 2013 il dottor Marrè decide di operarlo per allungare i flessori delle ginocchia e gli adduttori, Denis è costretto a sospendere la riabilitazione equestre.

Tornato in sella, nel marzo del 2015 l’istruttrice Alessandra Deverio gli propone una gara di gimkana a livello regionale al centro ippico Lo scoiattolo (Pontedera), Denis si classifica 3°, soddisfatto di questo risultato decide di partecipare ad altre gare.

Nel 2015 monta Scandalosa Gilda, una cavalla purosangue inglese di proprietà del maneggio con cui partecipa a due gare salendo sempre sul podio. Sempre nel 2015 al maneggio arriva Donatello un bellissimo Oldenburg che gli viene regalato dai genitori e dai nonni per la prima comunione.

Da questo momento in poi ha inizio la storia equestre di Denis e Donatello, a maggio partecipano insieme a Coppa Italia paradressage ad Arezzo arrivando 1° in tutti e due i giorni di gara. Una soddisfazione che lo spinge ad andare avanti per migliorarsi sempre di più.

Denis oggi ha 12 anni e si allena tre volte a settimana al Centro Equitazione La Luna con la sua istruttrice Alessandra.

Nel 2015 a Coppa Italia Paradressage si qualidica al 2° posto e in coppa delle Regioni in squadra con Sara Morgnati, Samuele del Carlo e Letizia Minuti si qualificano 1°, ai campionati di freestyle arriva quinto.

Nel 2016 a Coppa Italia Paradressage si qualifica 1° e nel freestyle 2°, si conferma al primo posto invece alla coppa delle Regioni in squadra con Erik Fumi, Samuele del Carlo e Letizia Minuti.

Sempre nel 2016 si qualifica 2° ai campionati italiani tecnici assoluti di paradressage a Casorate Sempione e primo di categoria nel freestyle.

La nuova stagione 2017 inizia con la prima tappa di Coppa Italia Paradressage al G.E.S.E di Bologna classificandosi il primo giorno al 2° posto con 69.524 % il secondo giorno al 1° posto con 71,786%.

Ai campionati italiani tecnico esordienti paradressage 2017 al G.E.B. a Casorate Sempione (Va) si qualifica campione italiano paradressage, primo in coppa Italia e primo al freestyle.

A settembre con i genitori e i nonni decide di costituire il comitato “Un cavallo per amico” grazie ai primi sponsor, Denis è riuscito ad acquistare un trailer per trasportare Donatello.